3-Amino-6-chloropyridine-2-carboxamide (175358-01-7)

Questo prodotto (s) si trova su un contratto APICMO.

La capacità di produrre, sintetizzare e produrre grandi quantità di 3-Amino-6-cloropiridina-2-carbossamide (175358-01-7) con sistema di controllo qualità sotto produzione CGMP
regolamenti.

Categoria:

Descrizione

3-Amino-6-chloropyridine-2-carboxamide (175358-01-7) video

APICMO offre una vasta gamma di prodotti che include 3-Amino-6-cloropiridina-2-carbossamide. Appartiene alla categoria dei prodotti intermedi. Contattateci per maggiori informazioni.

3-Amino-6-chloropyridine-2-carbossamide deve essere maneggiato solo da, o sotto la stretta supervisione di, coloro che sono adeguatamente qualificati nella manipolazione e nell'uso di sostanze chimiche potenzialmente pericolose, che dovrebbero tenere conto dell'incendio.

Conservare in recipienti chiusi, refrigerati.

Questo prodotto (s) si trova su un contratto APICMO. Se stai visualizzando questa pagina come utente non registrato, i prezzi visualizzati sono Prezzo di listino. Per visualizzare i prezzi, accedere utilizzando il numero di account o diventare un utente registrato contattando uno dei nostri team di assistenza clienti. Per effettuare un ordine, contattare il servizio clienti APICMO.

3-Amino-6-chloropyridine-2-carboxamide (175358-01-7) Specifications

CAS 175358-01-7
CAS Min% 95%
% Massimo CAS 100%
Numero MDL MFCD09750671
Chiave InChI ZGGQDDSXBIALBC-UHFFFAOYSA-N
Nome o materiale chimico 3-Amino-6-chloropyridine-2-carbossamide
Spectrum infrarossi autentico
Forma fisica Polvere
imballaggio Bottiglia di vetro
Formula molecolare C6H6ClN3O
Peso molecolare (g / mol) 171.58
SORRISI
Colore Marrone
punto di fusione 174-181 ° C
saggio 98%

3-Amino-6-cloropiridina-2-carbossamide (175358-01-7) Sicurezza e manipolazione

(175358-01-7) Dichiarazione GHS HIcone di pericolo APICMO

  • Nocivo se ingerito
  • Provoca irritazione cutanea
  • Provoca grave irritazione oculare
  • Nocivo se inalato
  • Può causare irritazione alle vie respiratorie
  • Equipaggiamento di protezione personale: indossare indumenti da laboratorio, guanti resistenti agli agenti chimici e occhiali di sicurezza.
  • Misure generali di identiene: lavare accuratamente dopo l'uso. Lavare gli indumenti contaminati prima di riutilizzarli.
  • Controlli tecnici: utilizzare solo in una cappa chimica.

3-Amino-6-cloropiridina-2-carbossamide GHS P Statement

  • P261 + P305 + P351 + P338
  • Evitare di respirare la polvere / i fumi / i gas / la nebbia / i vapori / gli aerosol
  • SE IN OCCHI Sciacquare con cautela con acqua per diversi minuti. Rimuovere le lenti a contatto se presenti e facili da fare - continuare il risciacquo

ATTENZIONE: Le informazioni fornite su questo sito Web sono state sviluppate in conformità con le normative dell'Unione Europea (UE) e sono corrette al meglio delle nostre conoscenze, informazioni e convinzioni alla data della sua pubblicazione. Le informazioni fornite sono progettate solo come guida per la manipolazione e l'uso in sicurezza. Non deve essere considerato né una garanzia né una specifica di qualità.

3-Amino-6-chloropyridine-2-carboxamide (175358-01-7) Articles

Disegno e sintesi del candidato clinico PF-06751979: Un potente, cervello penetrante, enzima di proteina precursore amiloide del sito p-scisso Enzima 1 (BACE1) Inibitore Mancanza di ipopigmentazione

Una delle principali sfide nello sviluppo degli enzimi 1 (BACE1) dell'enzima di scissione della proteina precursore dell'amiloide beta-sito per il trattamento della malattia di Alzheimer è l'allineamento di potenza, proprietà simili a farmaci e selettività rispetto alle proteasi aspartiliche come la catepsina D (CatD) e BACE2. Le potenziali passività di inibizione di BACE2 cronicamente hanno solo recentemente iniziato ad emergere poiché BACE2 influisce sull'elaborazione della proteina pre-propanosoma (PMEL17) e sconvolge la morfologia dei melanosomi causando un fenotipo di depigmentazione.

Journal of Medicinal Chemistry 2018 vol. 61 # 10 p. 4476 - 4504

Scoperta, relazione struttura-attività e modalità legante di una serie di piridina di inibitori di autotassina di Imidazo [1,2-a]

Un'ampia scansione del fluoro di 1,3-ossazine ha rivelato la potenza del / dei fluoro / i di abbassare il pKa e quindi di modificare drasticamente il profilo farmacologico di questa classe di inibitori di BACE1. L'ossazina 3 sostituita da CF89, un inibitore potente e altamente penetrante del cervello BACE1, è stata in grado di ridurre significativamente il CSF Aβ40 e 42 nei ratti a dosi orali di appena 1 mg / kg.

Journal of Medicinal Chemistry 2013 vol. 56 # 10 p. 3980 - 3995

Servizio tecnico:

Il nostro team di scienziati ha esperienza in tutte le aree di ricerca, tra cui Scienze della vita, Scienza dei materiali, Sintesi chimica, Cromatografia, Analisi e molti altri.

3-Amino-6-cloropiridina-2-carbossamide (175358-01-7) Bulk Ordini e prezzi:

Hai bisogno di maggiori quantità per le tue applicazioni di sviluppo, produzione o ricerca?